LOADING

Antonio Mattei

Ancor prima che l’Italia fosse un paese unito e indipendente, Antonio Mattei iniziò la sua attività e aprì la sua fabbrica nel 1858. La nota cittadina toscana di Prato fu il luogo in cui Antonio iniziò a preparare e vendere i suoi prodotti, tutti secondo le sue ricette personali e originali. Prato è anche il luogo dove Mattei elaborò la ricetta di quella che si sarebbe rivelata una scoperta leggendaria: i cantuccini. Un biscotto con le mandorle oramai notissimo e diffuso in tutta Italia.

Legato alla Toscana

I biscotti che Antonio Mattei elaborò nel corso degli anni, e che sono ancora realizzati con la massima cura e attenzione, sono ancora oggi ora indissolubilmente legati all’Italia e alla Toscana. Quando nel 1908 la sua azienda fù rilevata dal suo apprendista Ernesto Pandofini, vennero create e sviluppate nuove ricette e nuovi prodotti, sempre nello spirito della visione di Antonio.

Esperienza italiana

Questa azienda tradizionale è ora nota per i suoi prodotti esclusivi e distintivi. Nessun pranzo a Prato è pensabile senza cantuccini e nessuna esperienza italiana senza Antonio Mattei.